giovedì 1 dicembre 2016

Pescatore di stelle, di Clifford D. Simak - Recensione

Pescatore di stelle - Clifford Simak. recensioneSalve a tutti, è Il Moro che vi parla!

Pescatore di stelle è un libro di Clifford D. Simak del 1961 (Time is the simplest thing). Fantascienza, ovviamente.

La trama:

Nel futuro l'uomo scoprirà, con suo rammarico, di non avere la possibilità di raggiungere le stelle. Troppe le difficoltà, troppi i pericoli, troppe le vite sacrificate senza ottenere risultati.
Ma un manipolo di testardi avrà un'idea rivoluzionaria: riscoprire le antiche usanze dimenticate e disprezzate, la magia, esaminandole alla luce della scienza.
Verranno così alla luce i poteri paranormali, telepatia, telecinesi e quant'altro, che nell'antichità erano stati scambiati per magia.
Nasce l'Amo, una struttura dalla quale i "para" in grado di proiettare la loro mente fuori dal corpo si lanciano nell'esplorazione dello spazio, spingendo le loro percezioni su pianeti lontani, senza nessun limite, registrando tutto ciò che vedono.
Con il ritorno del paranormale, però, ritorna anche l'antica paura. Le superstizioni dominano la vita della gente comune, vita profondamente condizionata dalla paura. Non solo amuleti appesi alle porte e il terrore atavico di trovarsi all'aperto di notte, ma anche un puro odio verso quelli che agli occhi della gente non sono niente di diverso da streghe e licantropi.

venerdì 18 novembre 2016

lo smartphone Altroconsumo: recensione e suggerimenti


Salve a tutti, è Il Moro che vi parla!

Probabilmente già saprete dell'ultima iniziativa dell'associazione Altroconsumo: al prezzo di due euro si possono avere quattro numeri della rivista e uno smartphone in regalo. Allo scadere dei due mesi di prova se non si dice nulla si continua a ricevere la rivista e viene applicato il prezzo pieno (avendo così anche accesso ai servizi di Altroconsumo, che comunque è un'associazione consumatori, quindi assistenza legale e cose del genere), in alternativa si può disdire il tutto tramite i moduli per i contatti che trovate sul sito pagando solo i due euro iniziali.

In pratica, uno smartphone a due euro.
Io l'ho fatto. Due volte, uno per me e uno per i miei. Il mio è addirittura stato spedito dopo che ormai avevo disattivato l'abbonamento perché erano passati i due mesi.

Ma com'è questo smartphone?

mercoledì 9 novembre 2016

Snowpiercer - Transperceneige: Terminus. Recensione del seguito di Snowpiercer

snowpiercer 2 recensione
Salve a tutti, è Il Moro che vi parla!

Forse ricordate che in questa sede abbiamo già parlato di Snowpiercer - Transperceneige, sia del fumetto che del film che ne è stato tratto, e precisamente a questo link.

Alla fine dell'anno scorso la Cosmo ha pubblicato il seguito di quel primo volume, composto da due numeri intitolati rispettivamente Terminus e Terminus - La conclusione, stavolta per fortuna mantenendo i colori originali.

Proseguono le avventure dei personaggi che abbiamo imparato a conoscere in Snowpiercer, che stavolta scendono dal treno. Sì perché, a differenza di quanto si è visto nel film, il treno in questione qui non è costretto a girare sempre sullo stesso binario, ma anzi può muoversi piuttosto liberamente su ogni tratta possibile (e qualcuna anche abbastanza surreale: trovano un'installazione sepolta sotto decine di metri di neve... eppure i binari su cui viaggiano sono in superficie).
Dicevamo, appunto, che durante un'esplorazione dell'area circostante al treno tre esploratori trovano un'installazione sepolta sotto la neve, dove c'è corrente e calore. Portano quindi il treno nella stazione di questo luogo misterioso, e scendono. Ci mettono poco a scoprire che l'installazione, un qualcosa a metà tra un parco di divertimenti e un centro di ricerca, è abitato.
Gli abitanti, che non si tolgono mai delle maschere da topo, offrono ai superstiti dello Snowpiercer il loro aiuto, ma che nascondano qualcosa è a dir poco evidente...

venerdì 4 novembre 2016

Slaps And Beans, il videogioco ufficiale di Bud Spencer E Terence Hill su Kickstarter!

Slap & beans

Salve a tutti, è Il Moro che vi parla!

Solo settimana scorsa vi ho parlato di un interessante retrogame in attesa di fondi su Kickstarter, e oggi facciamo il bis con un progetto che non può non vedere la luce!

Si tratta di un picchiaduro a scorrimento in stile 16 bit anni '90, con protagonisti Bud Spencer e Terence Hill!

La storia non è chiarissima. Ho trovato tempo fa in rete una demo giocabile intitolata Schiaffi&fagioli, prodotta dal gruppo lochiamavanotriniteam. Era un progetto non ufficiale nato come tributo alla grande coppia del cinema italiano. Per un po' non se ne è più saputo nulla, poi ultimamente è uscito su kickstarter questo progetto, accreditato ufficialmente sul sito di Bud Spencer, a cura del Trinity Team. Sono sicuramente gli stessi, comunque.

venerdì 28 ottobre 2016

Mastema out of Hell


videogame retrogames

Salve a tutti, è Il moro che vi parla!

Oggi vediamo non un gioco intero, ma un progetto ancora in fase di preparazione, attualmente in attesa di fondi su Kickstarter.

Mastema Out Of Hell è (sarà) realizzato interamente dall'italiano Oscar Celestini, il cui lavoro principale è il disegno. Questo è il suo sito e questa la sua pagina su DevantArt (dove tra l'altro si possono trovare anche molti schizzi preparatori per questo gioco).

E' già autore anche di diversi videogiochi in stile retrogames per Android e PC, li potete trovare sulla sua pagina di sviluppatore su Google Play o sul sito apposito che ha creato.

martedì 25 ottobre 2016

Helen, uno spin-off di Jane Eyre by MaXalla


Salve a tutti, è Il moro che vi parla!

Se seguite questo blog non  avete bisogno di chissà quali presentazioni: MaXalla è il socio che collabora con me alla scrittura di Ucrònia.
Fin'ora MaXalla ha pubblicato solo racconti in collaborazione con me, ma da oggi per la prima volta "gioca da solo" con il romanzo breve Helen, del quale ha realizzato anche la copertina che vedete qui sopra.

Vi riporto la quarta di copertina:

Una gracile ragazzina con i capelli rossi, Helen Burns, viene ricordata per una breve, ma intensa amicizia con una più celebre coetanea, Jane Eyre. Che cosa era successo prima che incontrasse quest'ultima negli oscuri meandri di Lowood? Conosciamo altro della sua vita? È effettivamente tutto come sembra essere? Un racconto che ripercorre le travagliate vicende di un personaggio minore, ma ugualmente importante, del romanzo di Charlotte Brontë.

martedì 18 ottobre 2016

San Giorgio Canavese Brick Expo: Quarta edizione

San Giorgio Canavese Brick Expo 2016Salve a tutti, è Il Moro che vi parla!

Come vi accennavo già nel post sulle più belle costruzioni steampunk realizzate col Lego, il 22 e il 23 ottobre si tiene a San Giorgio Canavese (TO) la quarta edizione della grande manifestazione a tema Lego. Cliccate sull'immagine a fianco per i dettagli.

Potete inoltre visitare la pagina facebook relativa all'evento.

Per convincere chiunque si trovi a passare da queste parti in quei giorni a venire a fare un salto vi piazzo qui qualche foto dell'edizione dell'anno scorso...

La maggior parte le ho fatte io, quindi abbiate pazienza se la qualità è quella che è! ;-)



martedì 11 ottobre 2016

Le migliori creazioni steampunk realizzate col Lego



Salve a tutti, è Il Moro che vi parla!

L'anno scorso vi ho segnalato, in questo periodo, la grande esposizine di costruzioni Lego a San Giorgio Canavese (TO).
Anche quest'anno si ripete, la quarta edizione si terrà nello stesso posto il 22 e il 23 ottobre. Ingrandite la foto a fianco per i dettagli.

Per fare venire l'acquolina in bocca a chi fosse da queste parti e avesse voglia di vedere un po' di costruzioni al limite dell'umano, anche quest'anno pubblicherò due post a tema. Uno con le foto dell'anno scorso, e questo, dove ho deciso di inserire un po' di video di costruzioni Lego a tema Steampunk, un genere che tira sempre parecchio.

Vi ricordo anche il post dell'anno scorso sulle più incredibili costruzioni realizzate coi mattoncini Lego.


martedì 4 ottobre 2016

Ender's Game, recensione

ender's game recensioneSalve a tutti, è Il Moro che vi parla!

Ender's Game è tratto da uno dei miei libri preferiti, sappiatelo. Il libro è uscito nel 1985 e ha vinto sia il premio Hugo che il Nebula, e la stessa sorte è toccata al suo seguito, Il riscatto di Ender. In tutto la saga di Ender conta 7 libri, di cui io ho letto i primi 4, gli unici tradotti in italiano (gli altri sono molto più recenti). Ho trovato i primi due eccezionali, gli altri due decisamente inferiori. Orson Scott Card ha scritto anche una serie di 5 libri dedicati a uno dei coprotagonisti di Il gioco di Ender, Bean, di cui solo il primo, L'ombra di Ender, è stato tradotto in italiano. Non l'ho letto.

Il film Ender's Game è uscito solo nel 2013, nonostante le numerose proposte ricevute da Card in passato. Ha cambiato idea quando ha potuto partecipare direttamente al soggetto e alla sceneggiatura del film.

martedì 27 settembre 2016

Le bizzarre avventure di JoJo

Hirohiko ArakiSalve a tutti, è Il Moro che vi parla!

Ma l'avete mai letto Le bizzarre avventure di Jojo?
Non vi dico "fatelo" perché non è una cosa che possa piacere proprio a tutti, ma intanto ve ne parlo.

Io non sono un lettore assiduo di manga. Ho letto Old Boy, Akira, All you need is kill, Dragonball, che trovate recensiti qui in giro, e altri che non ho recensito o di cui leggerete la recensione più avanti. Ma Jojo mi piace un casino. E attenzione, ho usato "mi piace" e non "è bello" non a caso.

Credo che sia il manga più lungo tra quelli pubblicati in Italia (117 volumi al momento). One Piece ha ventordicimila puntate dell'anime, ma i volumi dovrebbero essere intorno alla settantina.
Si tratta di una saga generazionale divisa in serie, ognuna dei quali ha per protagonista un membro della famiglia Joestar. Per quanto riguarda il genere, si tratta di shōnen, cioè botte da orbi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
;