martedì 21 aprile 2015

Ucrònia. Con l'accento sulla o.

storia alternativa

Salve a tutti, è Il Moro che vi parla!

E così ci siamo. Dopo lunghe fasi di progettazione e scrittura compulsiva, io e il mio amico MaXalla siamo pronti a lanciare sul mercato la nuova saga fantascientifica che ci renderà ricchi e famosi da Mercurio a Nettuno.

Un po' di racconti sono già pronti. Altri ne seguiranno. Sono tutti così belli che quasi quasi non li pubblico più e me li tengo per me.

Ma di cosa si tratta, in definitiva?
Un'ucronia fantascientifica, ecco cosa.
Definizione wikipediana di ucronia: L'ucronìa (anche detta storia alternativa, allostoria o fantastoria) è un genere di narrativa fantastica basata sulla premessa generale che la storia del mondo abbia seguito un corso alternativo rispetto a quello reale.


fantascienza


Gli esempi più classici di questo genere letterario sono quelli dove si ipotizza che l'impero romano non sia mai caduto (come in Roma Eterna di Silverberg) o che la Germania nazista abbia vinto la seconda guerra mondiale (La svastica sul sole di Philip K. Dick) o, per rimanere in Italia, che non sia mai caduto il fascismo (Occidente di Mario Farneti). La maggior parte di questi romanzi sono opere di carattere storico, che ipotizzano cambiamenti nella storia senza spingersi a ipotesi fantascientifiche. Ma ci sono delle eccezioni, come il ciclo dell'Invasione e quello della Colonizzazione di Harry Turtledove, dove l'europa in piena seconda guerra mondiale viene invasa dagli alieni, o la serie di Anno Dracula di Kim Newman che parte dalla fine del 1800 per narrarci di un mondo dove Dracula ha sposato la regina d'Inghilterra e i vampiri convivono con gli umani.

Il nostro ciclo rientra nella categoria delle ucronie fantascientifiche. Ambientato nel 1200 tra un impero romano che ha resistito oltre la sua fine naturale impegnato a resistere alle orde mongole di Gengis Khan, il fiero popolo vichingo costretto all'esilio in mare e il giappone che domina i cieli, un impero Maya al massimo splendore e i misteriosi abitanti del nordamerica, in Ucrònia la storia non assomiglia per niente a quella che conosciamo. Arti bionici, città volanti, navi grandi come montagne, pietra vivente: questo e altro vi aspetta in Ucrònia. Con l'accento sulla o. Non fa rima con malinconia, fa rima con macedonia. Cerimonia. Babilonia. Caledonia. Sonia.

gladiatori fantascienza
La copertina del primo volume.

Ci sarebbe molto altro da dire. E infatti lo diciamo. Ma non qui.
Crediamo in questo progetto al punto da volerlo espandere oltre i limiti della parola scritta. E ho appena finito un corso di programmazione html, per cui ecco il mio primo sito:

ucroniasaga.altervista.org

mettetelo nei prefertiti. Fatelo, che se no me ne accorgo. Sì, qui ucronia è senza l'accento sulla o, ma a volte le lettere accentate nei nomi dei siti piantano su casini.
Lì trovate tutto. Non solo i racconti da scaricare man mano che usciranno, ma anche una gran quantità di approfondimenti sui vari episodi storici "reali", sulle leggende o sui personaggi che li hanno ispirati.

Andateci. Adesso.
ucroniasaga.altervista.org.
Ci trovate tutti i dettagli e la prima coppia di racconti da scaricare. Veloci.
ucroniasaga.altervista.org

Capito?


2 commenti:

  1. Non ho capito...
    Mi lasci un link per Ucronia Xoom???? XD
    Bella, vado subito a visitarlo

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
;