martedì 13 maggio 2014

Dredd

Salve a tutti, è Il Moro che vi parla!

Dredd è un film di fantascienza del 2012, diretto da Pete Travis

Prementto che non ho mai letto i fumetti di Dredd. Conosco il personaggio solo per il vechio film con Stallone, Dredd - La legge sono io, e per un unico fumetto fuori continuity in cui si scontra con Batman.

Mega City One è un'immensa città ultraviolenta e ultracorrotta, circondata da un deserto radioattivo. A mantenere l'ordine pensano i Giudici, superpoliziotti cazzutissimi che insieme sono polizia, giuria, giudice e carnefice.

Al giudice Dredd viene affidata una recluta con poteri telepatici. Entrano in uno degli enormi palazzi della periferia, talmente grandi da essere quasi considerabili piccole città a sè stanti. questo, in particolare, è sotto il controllo di una banda di feroci spacciatori di droga, al comando di una cattivissima Lena Headey (la Sarah Connor di Terminator Chronichles), come sempre a suo agio nei ruoli da "dura".
Gli spacciatori chiudono tutte le uscite del palazzo, e chiedono agli abitanti di aiutarli a uccidere i due intrusi.
Vi ricorda qualcosa? Ebbene sì, è praticamente la stessa trama di The raid - Redemption.

Che però era più bello.
C'è solo un anno di differenza  quindi è difficile che si possa parlare di plagio... ma la  trama è comunque quella, e Dredd non ha la metà del carisma e dell'esaltazione che si prova guardando The raid.
Tutte le parti in cui parlano sono decisamente pallose. Le parti d'azione, un po' meno... ma neanche tanto.

Stallone e Urban cercano di decidere chi di loro sembra più scemo.

Gli attori sono abbastanza inutili, l'unica che se la cava è la già citata Lena Headey, che sembra veramente uscita da un fumetto. Non si capisce nemmeno perché abbiano chiamato un attore mediamente noto come Karl Urban per la parte del protagonista: non solo, come nel fumetto, non si toglie mai il casco (qui una specie di secchio spropositato), ma (sempre come nel fumetto) ha una sola espressione: perennemente incazzato nero.


L'amichevole poliziotto di quartiere.
Devo dire che a me era piaciuto abbastanza il film con Stallone, all'epoca, anche se non era molto fedele al fumetto. A parte che per quello era stato usato uno sforzo produttivo decisamente maggiore, raccontava una storia molto più interessante, che coinvolgeva direttamente il giudice Dredd a livello personale. Questa, invece, sembra solo una generica "storia di Dredd", senza niente di particolare. Una giornata a Mega City One. Insomma, abbastanza anonimo.

Poverina, come me l'hanno conciata...

Non so niente del 3D, ma non mi sembra che ci sia nessuna scena che lo possa sfruttare in modo decente.

Insomma, questo film è allegramente BOCCIATO. Meglio piuttosto riguardarsi il vecchio Dredd di Stallone o l'indonesiano The Raid.

-EDIT-
Fonti bene informate mi assicurano che il 3D è stato sfruttato piuttosto bene in questo film, e che meritava vederlo in quel modo. A questo punto non posso che consigliarvelo se possedete un televisore che supporta il 3D!

Il Moro.

6 commenti:

  1. Forse miravano a farne una serie cinematografica, ecco perché questo Dredd è così "normale". Quello con Stallone è un piccolo cult, ma il fumetto è davvero tutt'altra cosa... un episodio mi è rimasto impresso per quanto era fico XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non conosco quasi per niente il Dreed fumettistico... dovrò procurarmi qualcosa.
      Il Moro

      Elimina
    2. Alcune storie (credo anni '80 o '90) erano pubblicate sul mensile Action, della RCS. Un mensile tamarro in puro stile metà anni '90, coi fumetti di Mr.T e... Dredd, appunto: ricordo una storia in cui un criminale (forse stupratore o simile) veniva catturato ma si suicidava. Dredd lo arresta comunque facendogli scontare i suoi ergastoli in una prigione-catacomba! XD

      Moz-

      Elimina
    3. Ma dimmi te... devo proprio cercare qualche storia.

      Elimina
  2. No... va bhe...
    E' uscito nel 2012?
    Dio... pensavo che dovesse ancora uscire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, è passato abbastanza in sordina....

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
;