martedì 12 febbraio 2013

I prossimi post


Salve a tutti, è Il Moro che vi parla!

Il blog è relativamente giovane. Fin'ora gli argomenti trattati non sono poi molti: varie riguardo ai miei lavori di scrittura, qualche sporadico post di attualità o di genere "vario", e recensioni di film o di libri.
Per dare un po' di varietà in più, quindi, sto pensando di darmi più da fare su argomenti di attualità (ovviamente, questo dipenderà molto dagli argomenti "del giorno" dell'attualità in generale) e inserire anche recensioni di altri media.



La musica non è il mio forte. Sono appassionato di rock e metal, credo di essere in grado di riconoscere la "buona" musica (almeno all'interno di quei generi), ho idee abbastanza precise ma, ahimè, non saprei tenere in mano uno strumento nemmeno se da ciò dipendesse la mia vita. Mai saputo leggere uno spartito, nè mettere di fila tre note in croce. Alle medie ero la disperazione del maestro di musica. Poi me ne sono pentito, ma ormai è troppo tardi per imparare.
Non ho le conoscenze tecniche.
Inoltre, non conosco abbastanza bene l'inglese per capire i testi dei miei artisti preferiti (ma, spesso, da quel poco che capisco, è meglio così). Prima di fare cappelle elogiando uno che magari sta inneggiando a bruciare le chiese o picchiare le vecchiette, meglio lasciar perdere.
Non sarei in grado di dare un'opinione che vada al di là del puro istinto. Niente musica.

Occhio, Satana ti guarda.

Potrei lanciarmi anche nel mondo dei videogiochi.
Gioco da quando ero ragazzino, ricordo ancora il mio Commodore 64... vi sembra una cosa da vecchi? Allora sappiate che la PRIMA macchina da gioco (si potrà dire console?) che ho avuto era...

Oh, mamma, ora sì che mi sento vecchio...
 NO, non era proprio così, ma è quella che gli somiglia di più che ho trovato in rete. Ci si poteva giocare SOLO, e dico SOLO, a PONG. Sì, sono anziano. Comunque sono ancora appassionato di videogiochi come ogni vecchio nerd che si rispetti, quindi ne parlerò. Senza entrare troppo in dettagli tecnici, per quello ci sono le riviste specializzate. E magari anche giochi vecchi e indie. E privilegiando l'aspetto narrativo. Oh, sì.

I telefilm potrebbero arrivare. Ne seguo o ne ho seguiti abbastanza, quindi dovrei poter dare dei giudizi con cognizione. Devo solo decidere come procedere (un'opinione generica per tutta la saga? un post per ogni stagione? O magari variare a seconda di come mi sono alzato quella mattina?).

per la rubrica
"gente che non ha niente da fare"
Sui fumetti sono un po' più sicuro. Leggo fumetti da quando ero bambino, a essi devo l'inizio del mio amore per la lettura e di conseguenza per la scrittura. I fumetti saranno i primi ad arrivare. Pochi manga, qualche graphic novel americana, qualcosa dal sudamerica, soprattutto italiani.


Penso di variare anche in un altro modo dalla gestione abituale del blog: per film e libri, ho sempre solo recensito la roba non appena finita di leggere o vedere. Questo perché credo che sia giusto dare un'opinione fresca, quando si hanno ancora tutti i particolari in mente, o si rischia che il ricordo sia poi diverso dalla realtà.

Per fumetti, telefilm e videogiochi, invece, penso di recuperare anche cose vecchie. I telefilm non credo di aver bisogno di ricordarli alla perfezione, visto che comunque non recensirò una puntata per volta e quindi non avrò bisogno di entrare nello specifico. Per i fumetti, ho buona memoria. ;-)


E partirà la benedetta blog novel annunciata praticamente dall'apertura del blog. Partirà, giuro, anzi giuriamo, visto che siamo in due a lavorarci! Partirà! Prima o poi.

Speriamo prima...


Insomma... Stay tuned!

Il Moro


4 commenti:

  1. Risposte
    1. Meno male che c'è qualcuno che mi capisce... :-D
      Il Moro

      Elimina
  2. Vai così! Secondo me puoi raggiunge un equilibrio tra letture (o visioni) recenti e più vecchie.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
;